Mercato in fermento anche tra il Tigullio e il confine con la Toscana.
Partendo dalla provincia di Genova, l’Aurora di Riva Trigoso piazza quattro botti da mettere a disposizione di mister Figone: Ghirlanda, Turcanu, Giorgio e Monteverde.

 

Nello spezzino, bomber Pesare, classe 1994, parecchi gol in Promozione nelle ultime stagioni, si allontana dal Don Bosco Spezia (la trattativa era quasi fatta), e potrebbe andare al Real Valdivara, che ha chiuso anche con il difensore Mozzachiodi del Rivasamba, al centro di una lunghissima trattativa di mercato. Allora il Don Bosco Spezia sta concentrando tutte le energie su Corvi, in attesa della firma.
La new entry Pegazzano, unica squadra nuova nello spezzino, ad ora, ha preso Romeo, Peroni e in porta quasi fatta per Baron, più Leccese, e disporrà, quindi, di una rosa di tutto rispetto.
L’Antica Luni, dopo aver confermato mister Biavati, conferma anche in gran parte il blocco della passata stagione, in particolare il capocannoniere Balloni e il forte portiere Grassi, e punta sul mercato toscano