Non solo il calcio ligure è in crisi

Una Terza Categoria che ha perso i cocci nell’ultimo decennio, una Seconda Categoria ridotta ad appena 14 team per girone, e poi una Prima Categoria che nella passata stagione aveva solo 15 sodalizi per girone. Solo il calcio giovanile e la scuola calcio ha numeri ancora importanti. Ebbene, non solo la Liguria vanta un picco di squadre in meno, ma anche nella vicina Toscana la situazione è drammatica.

Nelle ultime due estati, infatti, da Massa Carrara alla Maremma, passando per la Versilia, la Garfagnana, il senese e il pisano e il fiorentino, sono sparite dalla mappa del calcio toscano 27 club. E altri, una quarantina, hanno deciso di autoretrocedersi, ossia di iscriversi alla categoria inferiore rispetto a quella conquistata sul campo per abbattere i costi di iscrizione e di gestione corrente.