SEMIFINALE PLAY OFF ECCELLENZA
PAVIA – VADO 2- 1 (Rescio 60′, Chiaria 68′ ) ( Buono 90′) (and. 2-1) RISULTATO FINALE
PAVIA: Pantaleo, Simoncini, Russo, Troiano, Severino, Fogacci, Coviello, Carollo, Chiaria,Magiarotti, Rescio. All. BUGLIO
A Disposizione: Berretta, Losi, Serafini, Capobianco, Franchin, Bertocchi, Pierini
VADO: Iliante, Pasquino, Esposito, Erretta, Buono, Tona, Donaggio, Ghigliazza, Di Pietro, Aurelio, Vagge. All. TARABOTTO
A disposizione: Bonavia, Clematis, D’Ambroso, Mora, Sassari, Di Sisto, Metalla.

Dopo circa mezz’ora di equilibrio con una supremazia territoriale dei Liguri il VADO ha una grande occasione con Di Pietro che viene fermato in maniera dubbia in area. Ma l’arbitro decide per la simulazione. Già in precedenza nei primi minuti di gioco l’attaccante rossoblu era stato fermato in maniera dubbia ai limiti dell’area Pavese, ma il direttore di gara aveva fischiato addirittura un fallo contro

Al 34º doppia grossa occasione gol per il Vado. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo NICOLO BUONO viene anticipato a pochi metri dalla porta l’azione prosegue e la sfera arriva tra i piedi di Di Pietro che all’altezza dell’area piccola scarica un bolide che Pantaleo, miracolosamente, riesce a parare. Altro ennesimo intervento prodigioso del portiere lombardo già grande protagonista anche nella gara di andata

fine primo tempo: PAVIA – VADO 0-0

A inizio secondo tempo Donaggio ha una buona opportunità entra in area dal lato sinistro e lascia partire un tiro sul primo palo in diagonale che Pantaleo blocca agevolmente.

Il  Pavia replica al50º con Ruscio che conquista palla arriva al limite dell’area e lascia partire un tiro cross che termina fuori senza che Mangiarotti riesca a intervenire.  Brividi per il Vado.

54º esce Ghigliazza entra Sassari

56º Esce Toma entra Clematis

60º GOOLLL PAVIA  punizione di Troiano palla a Mangiarotti in posizione di fuorigioco sospetta, il tiro del capitano del Pavia viene respinto palla a  che la sbuccia e fa pervenire la sfera a Ruscio io che da due passi in fila il Iliante. Veementi le proteste del Vado, ne fa le spese Aurelio che rimedia un cartellino giallo per proteste.

68º GOOOOLLLL Rescio scende sulla fascia sinistra salta un paio di difensori del Vado e pennella un cross per la testa di CHIARIA che da due passi supera per la seconda volta Iliante.

69º esce Donaggio entra Mestalla

77º escono MANGIAROTTI e RESCIO entrano Franchini e Bertocchi

79º Aurelio scende sulla fascia sinistra e crossa per Di Pietro appostato da solo sul secondo palo, ma la palla è leggermente lunga e l’azione sfuma. Quanto rammarico per il VADO che sta giocando una gara gagliarda che la vede soccombere immeritatamente

85º porta del Vado stregata schema su calcio d’angolo dettato da Aurelio con sfera s che lambisce la traversa e da l’illusione del gol

87º esce Chiaria entra Capobianco

90º GOOOOOOL VADO Buono sugli sviluppi di un calcio d’angolo raccoglie ilina corta respinta della difesa dei locali e scaglia un missile che Pantaleo riesce solo a deviare PAVIA VADO 2-1. Dopo tre minuti di recupero Faraon decreta la d