Cambio in panchina per il Rapid Nozarego. Dopo la sconfitta per 4-0 rimediata sabato contro il Marassi, infatti, l’allenatore Claudio Biavaschi aveva rassegnato le proprie dimissioni e oggi la società le ha ufficialmente accettate.

«La Rapid Nozarego F.C. 2006 – si legge nel comunicato appena diffuso dalla società – nella data odierna rende noto di aver accettato le dimissioni presentate dopo la partita di sabato scorso da parte del mister Claudio Biavaschi, al quale va il nostro ringraziamento per il lavoro svolto in questo anno e mezzo, culminato con la bellissima vittoria dello scorso campionato di Seconda Categoria. La società è al lavoro per trovare un sostituto».

Un pareggio col Multedo alla seconda giornata e una vittoria col Sori sette giorni dopo sono il bottino di Biavaschi nel campionato di Prima B, dopo la vittoria dello scorso anno in Seconda Categoria. Adesso si tratterà di vedere quale sarà la decisione dell società per risollevare le sorti di un campionato che, al momento, la vede impantanata nella bassa classifica, con appena 4 punti conquistati dopo 7 giornate.