Nel girone B di Promozione, per un anno, le compagini spezzine sono nettamente attardate in classifica, anche se alcune di esse, vedi l’Ortonovo e la Tarros Sarzanese, partivano senza dubbio con il favore dei pronostici, per non parlare della matricola Forza e Coraggio (seguita anche domenica scorsa sul terreno del Little Club G. Mora da una ventina di ultras con tanto di bandieroni e fumogeni e cori da stadio).
Ebbene, in testa alla classifica ecco un Serra Riccò che da circa un decennio tenta senza successo il salto in Eccellenza, sfumato sempre ai play off. A due punti dietro dei gialloblù, ecco il Molassana di Corrado Schiazza (squadra giovanissima, eccezion fatta per la chioccia Fabrizio Barsacchi), poi sul gradino più basso del podio l’Athletic Club di Alberto Mariani, quindi a 11 punti Little Club G. Mora e Baiardo. Genova regina, Spezia insegue.