CONTINUA LA NUOVA RUBRICA DI DILETTANTISSIMO DEI NUMERI E DELLE STATISTICHE. OGGI ANDREMO A FARE UNA BREVE ANALISI SULLA PROMOZIONE GIRONE A.

CLICCA QUI PER RIPERCORRERE I TESTA A TESTA DEL CAMPIONATO.

Così come in ECCELLENZA, anche in PROMOZIONE Girone A troviamo una lotta a due anche se c’è da dire che fino all gennaio la lotta era a tre . Protagoniste? Le due squadre SETSRESE 51, TAGGIA 50 , e il VARAZZE 40 che nel girone di ritorno non è riuscito a tenere il ritmo delle due battistrada.
Ma andiamo ad analizzare i numeri di questo campionato molto particolare e con tante curiosità.

Per quanto riguarda la serie di risultati utili consecutivi troviamo il TAGGIA e il VARAZZE che ne hanno totalizzati 10 nello stesso periodo, non perdendo dal 15/09/2019 al 17/11/2019. 

Le statistiche parlano chiaro, nella prima parte di campionato le squadre che sembravano essere in lizza per la promozione erano 3. Il TAGGIA che è riuscito ad aggiudicarsi il titolo di campione d’inverno, totalizzando 36 punti. Poco dietro con un pari merito a 32 punti si trovavano la SESTRESE e il VARAZZE.
I Verdestellati genovesi di Mister Schiazza con soli 12 gol subiti, in questa parte di campionato, è stata la miglior difesa del girone, ma vantava anche il miglior attacco.

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA COMPLETA DEL GIRONE DI ANDATA DI PROMOZIONE (A).
Promozione (a)
SESTRESE – VARAZZE 0-3

Nella seconda parte di campionato ossia il girone di ritorno, la squadra più in forma è risultata essere la SESTRESE, con 20 punti totalizzati. Subito dietro invece abbiamo il SERRA RICCO’ che riesce a realizzare gli stessi punti del girone di andata, meno uno, raggiungendo i 19, con ancora davanti 8 giornate da disputare. Grande rivelazione in questa parte del campionato è sicuramente la PRAESE, la neopromossa allenata da Fabio Carletti ha totalizza gli stessi punti del TAGGIA, 17 per la precisione.
Il VARAZZE invece subisce un calo imprevisto, che non gli permette di mantenere il passo delle prime due, solo 8 punti in 7 partite portano i neroazzurri a 11 punti dalla vetta con una media punti da bassa classifica.

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA COMPLETA DEL GIRONE DI RITORNO DI PROMOZIONE (A).
MIGLIOR DIFESA: 

Miglior difesa che si dimostra essere, per ora, quella dei verdestellati subendo solo 14 gol. Aggiungiamo che la SESTRESE è l’unica squadra che ha subito meno di 20 reti durante il campionato. A pari merito il secondo posto va a TAGGIA e DIANESE, due squadre che pur avendo 20 punti di differenza si trovano ad aver subito 24 gol. Ma la differenza in positivo l’ha fatta l’attacco del TAGGIA, che raddoppia il numero dei gol subiti. Mentre la DIANESE lo eguaglia. 

MIGLIOR ATTACCO: 

Come detto precedenza nel girone di ritorno la PRAESE è stata una delle squadre che ha destato scalpore, ha il miglior attacco del girone, con 57 gol, supera i 54 della corazzata SESTRESE dei bomber Anselmo e Akkari. A poco più di 10 reti di distanza troviamo TAGGIA e VARAZZE rispettivamente con 45 e 44 gol.

Gol Anselmo Promozione (A)
SESTRESE – SERRA RICCO’ GOL DI ANSELMO AL 77′

Menzione a parte per il Via dell’Acciaio la squadra dell’esordiente Pecoraro si riaffacciava in promozione dopo diversi anni e non si è mai trovata nella zona pericolosa merito di una attenzione che hanno permesso alla squadra della valpolcevera di tenere a distanza di sicurezza la zona pericolosa.

Promozione (A) Pecoraro
MISTER PECORARO

Dal Ceriale ci si aspettava di più. Aveva un organico da zone nobili della classifica poteva essere l’outsider. Incostante nei risultati poteva sicuramente occupare una posizione superiore a quella attuale che è appena sopra la zona play out.

Chiudiamo con la Loanesi ultima in classifica.
La squadra del presidente Piave solo lo scorso anno aveva giocato la finale play off per salire in Eccellenza, persa contro il Rivasamba nella finale disputata a Pra. La crisi economica unita alla diatriba con il comune, che non ha concesso l’utilizzo dell’impianto di gioco, sono state probabilmente le cause che hanno portato la gloriosa società dai fasti della serie D, di qualche anno fa, allo spettro della retrocessione in 1ª Categoria. Retrocessione che potrebbe essere scongiurata solo da un eventuale annullamento del campionato a causa della triste situazione che tutti noi conosciamo.

Seguici sui social! Troverai tanti sondaggi anche sui nostri portali! Siamo su Instagram (@dilettantissimo_official), Facebook (Dilettantissimo) Twitter (@Dilettantissimo), oltre al canale Youtube (Dilettantissimo) dove potrai trovare le puntate di Dilettantissimo, Dilettantissimo EXTRA, Serie B, gli highlights, le interviste e tutti i nostri contenuti multimediali!
Iscriviti al nuovo canale Telegram di Dilettantissimo (@
DilettantissimoTV)!

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME DI DILETTANTISSIMO.