Ecco le decisioni del Giudice Sportivo sulla scorta dei referti arbitrali delle gare della scorsa settimana in Promozione:

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA di Euro 50,00 alla società CASARZA LIGURE – Per la presenza di dati anagrafici errati di un calciatore sulla distinta di gara (Infrazione rilevata d’ufficio).

A CARICO DI MASSAGGIATORI
SQUALIFICA. FINO AL 13/12/2018 – ARENA FABIO (FORZA E CORAGGIO) allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA PER DUE GARE – TARASCONI MARCO (DON BOSCO SPEZIA CALCIO) allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E – GAMBINO STEFANO (COLLI ORTONOVO) A gioco in svolgimento, si avvicinava ad un avversario tirandogli una gomitata all’addome, facendolo cadere a terra e provocandogli leggero dolore.
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E – NEGRO ANDREA (OSPEDALETTI CALCIO) A palla lontana, colpiva un avversario con una testata alla fronte, senza conseguenze lesive (infrazione rilevata da un AA).
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E – CARPENA NICOLO (FORZA E CORAGGIO)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E – MUSSO FILIPPO (CAMPOMORONE SANT OLCESE) LEO OMAR (LOANESI S.FRANCESCO), BERNARDESCHI MATTIA (MIGNANEGO) AMBESI ELIA (OSPEDALETTI CALCIO), BARONI LUCA (VARAZZE 1912 DON BOSCO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR) – BECCI ANDREA (CANALETTO SEPOR) BOGGIO AMERIGO (CANALETTO SEPOR) PESARE FRANCESCO (FORZA E CORAGGIO)