Ecco le decisioni prese dal Giudice Sportivo sulla scorta dei referti arbitrali delle gare della scorsa settimana in Promozione:

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA di Euro 75,00 alla società FORZA E CORAGGIO – Per la condotta dei propri sostenitori i quali, per l’intera durata della gara, rivolgevano espressioni ingiuriose ed irriguardose nei confronti della terna arbitrale.
AMMENDA di Euro 50,00 alla società CAMPOMORONE SANT OLCESE – Per la condotta dei propri sostenitori i quali accendevano un fumogeno.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E – GARRE ANDREA (RONCHESE 1916) Al 49′ del s.t., teneva una condotta violenta facendo cadere a terra un avversario quindi attingendolo con un violento calcio al volto.
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E – NOUREDDINE AHMED (VOLTRESE VULTUR) Al 36′ del p.t., reagendo ad un fallo di gioco, teneva una condotta violenta, dapprima, afferrando per il collo un giocatore avversario, quindi, spintonandolo.
SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E – BRIGNOLI DAVIDE (ALASSIO FOOTBALL CLUB), DOFFO LUCA (ALASSIO FOOTBALL CLUB), BERTA RICCARDO (PALLARE 67), MOSCAMORA PIETRO (RONCHESE 1916), RAGUSEO BRUNO (TAGGIA)
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E – BELLOTTI SIMONE (FORZA E CORAGGIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR) – MOSSETTI MATTEO (ANGELO BAIARDO), LEKA ERGYS (BRAGNO), FLAGIELLO ALESSANDRO (DON BOSCO SPEZIA CALCIO), MONTE CLAUDIO (LOANESI S.FRANCESCO), MANTERO LUCA (VOLTRESE VULTUR)