A VOLTE RITORNANO: JOHNNY D’ASARO È IL NUOVO MISTER

IN SECONDA 🔙❤️

Casa. Per Johnny D’Asaro, capitano bianconero nelle stagioni 2014/15 e 2015/16, Rapallo è esattamente questo.

È per questo che, quando ha ricevuto la chiamata del Dg Abbatuccolo, non ci ha pensato due volte: da oggi affiancherà mister Stefano Fresia nel ruolo di allenatore in seconda.

Oltre ad aver vestito la casacca ruentina D’Asaro ha giocato con Savona, Vado, Cheraschese, Albese, Bolzanetese, Nuova Emiliani, Angelo Baiardo, Pontedecimo, Culmvpolis, Borzoli, Sori e Goliardica. Qui, appesi gli scarpini al chiodo, ha intrapreso il percorso da allenatore, diventando subito tecnico della prima squadra.

“Tornare è una bellissima sensazione, anche se in un ruolo diverso” spiega D’Asaro. “Mi metto a disposizione, spero di dare il mio contributo: conosco bene i ragazzi, con alcuni ho giocato insieme, come Scarantino e Paterno. Altri li ho marcati: allora Zunino era un ragazzino, io un po’ meno…”

“Perché ho deciso di tornare? Rapallo mi è rimasta nel cuore, è casa mia” prosegue. “Avevo un rapporto splendido con il presidente Verrini, sono sicuro che avrebbe fatto piacere anche a lui rivedermi qui. E poi conosco bene mister Fresia, che mi ha allenato per anni e con cui ho un rapporto unico, e il direttore Abbatuccolo: sono stato il suo capitano a Pontedecimo”.

Esperienza, lealtà e competenze al servizio del Rapallo Rivarolese. Bentornato, Johnny! 🦅

#RapalloRivarolese ⚪️⚫️