Nella Foto MATTEO CARNOVALE con MARIO ZUNINO e il dirigente MAURIZIO NERVI.
Colpo grosso della ROSSIGLIONESE, squadra che nello scorso campionato è retrocessa in seconda categoria, che si assicura le prestazioni sportive di un grande Bomber al secolo MATTEO CARNOVALE il quale, negli ultimi quattro anni, ha giocato in campionati  piemontesi vestendo la maglia del Silvano D’ORBA e dell’OVADA siglando 76 reti.
“Dopo 4 anni di Piemonte torno in Liguria, ma non riesco a passare il Turchino”
Queste le prime parole di MATTEO CARNOVALE professione BOMBER che prosegue dicendo
” Alla fine ho fatto questa scelta perché ho dovuto valutare il meglio per me, e’ un ambiente che conosco molto bene perché ci ho già giocato e ora con la nuova dirigenza e il nuovo allenatore D’Angelo c’è tanto entusiasmo e l’ambizione di far bene, e poi sono praticamente sempre in quelle zone dato che la mia fidanzata e’ di Masone quindi anche i miei compagni di squadra sono miei amici.”

Parlando delle altre trattative che MATTEO aveva in piedi il BOMBER spiega
“Ho parlato anche ad Arenzano con Mario Ponti dato che mi cercavano dall’anno scorso e avevo dato la priorità a loro ma ad oggi non ci sono ancora i margini per poter tornarci dato che sono ancora in un cantiere aperto. Poi le ragioni di cuore hanno fatto il resto.