Con la presente, l’A.S.D. San Gottardo 1995 desidera esprimere il proprio disappunto per le direzioni di gara ricevute durante le partite con Leivi e Sampieradrenese della stagione corrente.
In passato la scrivente ha evitato di dare adito a sterili polemiche, legate all’operato dei direttori di gara. Al contrario, ha sempre ritenuto di dover guardare unicamente i propri errori come fonte di ispirazione per la propria crescita.
Purtroppo, non è possibile mantenere tale linea, analizzando gli episodi delle due sfide sopra citate.
Il trattamento nei confronti dei tesserati della Prima Squadra è stato iniquo, a tratti incomprensibile e oltremodo lesivo.
Siamo intenzionati a evidenziare gli episodi specifici nelle sedi opportune.
In fede

  1. A.S.D. San Gottardo 1995