Sanremese: ecco la famiglia Sturaro! Ufficializzati i giocatori Sturaro e Castaldo

Sanremese: ecco la famiglia Sturaro! Ufficializzati i giocatori Sturaro e Castaldo

Il 26 giugno 2020 si sono separate le strade della famiglia Sturaro e dell’Ospedaletti, e proprio qualche minuto fa la Sanremese ha ufficializzato che, ad assumere la gestione del settore giovanile matuziano saranno proprio gli Sturaro. Ecco il comunicato ufficiale (sanremesecalcio.it): «La Sanremese Calcio comunica che dalla giornata di oggi, mercoledì 1° luglio, la famiglia Sturaro assumerà la gestione del settore giovanile biancazzurro. Nelle prossime settimane, verranno comunicate tutte le novità in vista della stagione calcistica 2020/2021».

Ma non sono le uniche novità: a Sanremo infatti la famiglia Sturaro arriva al completo, con l’ufficializzazione dell’attaccante Fabio, classe 1995. La Sanremese inoltre ha comunicato anche l’arrivo di Luigi Castaldo dal Vado, difensore classe ’90: «La Sanremese Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione con i calciatori Luigi Castaldo, difensore classe 1990, e Fabio Sturaro, attaccante classe 1995. Per entrambi si tratta di un ritorno in maglia biancoazzurra.

Luigi Castaldo

Nato a Napoli l’8 gennaio 1990, alto 1.87 per 82 kg, Castaldo è un centrale difensivo molto bravo di testa e in marcatura. Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Siena, ha giocato con Esperia Viareggio in C/1, Giacomense, Borgo a Buggiano e Vigor Lamezia in C/2 e poi Celano, Sangiovannese, Olympia Agnonese e Argentina Arma in D. Nella Sanremese ha militato dal 2017 al 2019, collezionando 48 presenze in campionato e siglando 4 gol. Nella scorsa stagione è passato al Vado dove si è distinto come uno dei migliori difensori della categoria. Torna in un ambiente che conosce alla perfezione, con una grande voglia di riscatto.

Fabio Sturaro

Nato a Sanremo il 15 giugno 1995, fratello di Stefano centrocampista del Genoa, Sturaro è un esterno molto duttile che può adattarsi in un tridente offensivo e allo stesso tempo può arretrare il suo raggio d’azione partendo dalla linea mediana del campo. Cresciuto nel settore giovanile del Genoa, ha vestito le maglie di Argentina Arma, Taggia, Cuneo in D, Carlin’s Boys e Sanremese in Eccellenza nella stagione 2015/2016. Dal 2016 ha militato nelle file dell’Ospedaletti, dove ha indossato anche la fascia di capitano».

 

Torna alla HOME di Dilettantissimo

 

Circa l'autore

DM Dental Studio Offerta Dilettantissimo

M&T Interni

Ads Google

DILETTANTISSIMO YOU TUBE