Si era mosso anche lo storico sindaco di Savignone, Bigotti, per salvare  la squadra valligiana, con una riunione fiume. Ebbene, alla fine, il Savignone si iscriverà dopo tante voci. E il nuovo mister sarà Fucilli, ex preparatore  dei portieri della Sarissolese. Attualmente la squadra è un cantiere aperto, ossia ci sono circa una dozzina di giocatori, ma uno dei nuovi punti fermi sarà Matteo Garrone, storico capitano dell’Avosso, primo a tagliare il traguardo delle cento presenze di gettoni con la maglia dei gialloblù di Casella.