Scommesse in Italia è l’online a dettare le regole del mercato, ecco come sii chiude un 2020 davvero difficile per il mondo delle scommesse. A pochi giorni dalla fine di un anno complicatissimo per il mercato delle scommesse, facciamo il punto della situazione. Con le agenzie chiuse, l’unico modo per giocare alle scommesse sportive è online. Proviamo a fare qualche ipotesi sul futuro delle scommesse.

Calcio e non solo in questo articolo.

Le scommesse calcio e quelle degli altri sport che prima veniva quasi equamente divise fra agenzie fisiche e online, oggi sono esclusiva del settore digitale. Si sta infatti per chiudere l’anno orribile delle agenzie di scommesse, iniziato a marzo col primo lockdown e proseguito a singhiozzo fino alle nuove chiusure di novembre. Il mondo delle scommesse online ha però retto il colpo e tenuto in piedi da solo l’intero comparto del betting. Per assurdo, in un anno così nero per le scommesse sportive, quelle online hanno trasformato la crisi da covid in una vera opportunità per attirare nuovi utenti.

Le scommesse online infatti, dopo aver stretto i denti un paio di mesi in cui lo sport principale era di fatto fermo, hanno ripreso a macinare fatturato e a fare utili da urlo. Quasi tutti gli amanti delle scommesse che erano abituati a giocare in agenzia si sono riversati sui siti dei principali bookmakers italiani. Infatti da giugno in poi, i dati delle scommesse calcio e non solo relative al comparto web sono schizzati alle stelle e siamo curiosi di avere in mano, fra poche settimane i dati ufficiali di tutto il 2020 per poterli interpretare.

Una cosa è certa, il futuro delle scommesse, appartiene ai siti online.

Le scommesse sportive online non temono la pandemia da coronavirus. Le scommesse online, come molti settori digitali, vedi ad esempio e-commerce con amazon su tutti, hanno sfruttato le loro potenzialità e in questo anno di pandemia hanno preso il monopolio del gioco. La possibilità di giocare alle scommesse comodamente da casa e con un prodotto all’avanguardia ha permesso ai bookmakers di scommesse sportive online di attrarre i clienti storici delle agenzie, che in poche settimane hanno così rivoluzionato il loro metodo di gioco. Con gli stadi che continuano ad essere a porte chiuse, il tifoso medio vede la partita in tv o in streaming sui siti di scommesse e piazza la propria giocata unendo la passione per il calcio al divertimento per il betting.

Mentre le agenzie di scommesse ancora non sanno quando potranno aprire, visto che verosimilmente le restrizioni non verranno cancellate fino alla primavera, il settore online si gode il momento di gloria anche perché capace di offrire un prodotto di nicchia con scommesse anche sulle serie minori come la serie D per fare un esempio.. Una transizione, quella delle scommesse da fisiche a digitali, che doveva compiersi in una decina di anni, si sta invece venendo a verificare in un decimo del tempo previsto. Se questo cambiamento nel mondo delle scommesse calcio e non solo, sarà un bene o un male, solo il tempo ce lo potrà dire.

Certo le sale scommesse creavano un clima di aggregazione sociale e di confronto fra gli appassionati che sull’online non può ovviamente esistere. Ma volenti o nolenti, questo è il futuro che si prospetta per le scommesse sportive e a ben vedere i numeri, agli amanti del betting non dispiace.

 
TORNA ALLA HOME DI DILETTANTISSIMO

E allora seguici sui nostri canali social! Troverai infatti tante notizie anche sui nostri portali! Siamo su Instagram (@dilettantissimo_official), Facebook (Dilettantissimo) Twitter (@Dilettantissimo), oltre al canale Youtube (Dilettantissimo) dove potrai trovare inoltre tutte le puntate di Dilettantissimo, gli highlights, le interviste e tutti i nostri contenuti multimediali!