Un altro sabato di Coppa Italia è andato in archivio. Vediamo quindi quali gare si sono giocate, quali sono stati i risultati e, soprattutto, quali sono i primi verdetti emessi.

Cominciamo, per dovere di gerarchia, dalla Serie D dove Fezzanese e Lavagnese, dopo aver eliminato rispettivamente Sestri Levante e Ligorna nello scorso turno preliminare, si sono affrontate per staccare il biglietto di accesso al turno successivo. Al 15′ sono i bianconeri a passare in vantaggio grazie alla sfortunata autorete di Stella. Al 61′ poi la Lavagnese raddoppia e la firma è di Tos. Passano appena sette minuti e gli ospiti calano il tris con la punizione dal limite di Fonjock. Tutto fatto? Nemmeno per sogno. La Fezzanese accorcia con Corvi al 74′ e poi, quattro minuti dopo, segna con Diallo il gol che di colpo riaccende le speranze. A cinque minuti dalla fine, infatti, arriva la rete del 3-3 con Cantatore. Come da regolamento, si va direttamente ai calci di rigori. Dal dischetto, la Lavagnese è infallibile e segna nell’ordine con Lo Bosco, Fonjock, Purro e Di Pietro mentre la Fezzanese va a segno “solo” con Monacizzo e Bertora. Cantatore e Grasselli si vedono parare la conclusione e così sono i bianconeri a spuntarla.

Scendiamo in Eccellenza, dove ieri al Ca de Rissi è andata in scena la sfida fra Molassana e Genova Calcio. I rossazzurri di Scala, dopo la vittoria per 3-0 sul Busalla, vanno a caccia dei punti per consolidare il proprio primo posto in classifica mentre i ragazzi di Balboni, dopo il ko interno contro la Rivarolese, devono vincere per continuare a sperare. La Genova Calcio parte subito col turbo e, dopo una manciata di minuti, è già in vantaggio grazie a De Martini. Il raddoppio arriva quasi allo scadere con Camoirano e poi, nella ripresa, ecco anche il definitivo 3-0 ad opera di Guidotti. In attesa della sfida di oggi tra Rivarolese e Busalla, ecco la classifica attuale del girone:

GIRONE C Punti Gare giocate Gol fatti Gol subiti
Rivarolese 3 1 4 2
Genova Calcio 3 2 5 4
Molassana 3 2 3 3
Busalla 0 1 0 3

Ed infine, ecco in Promozione, dove si sono giocate ieri ben 6 gare. Cominciamo dal girone C con l’anticipo fra Varazze Don Bosco e Celle Ligure. Alla mezz’ora avanti gli ospiti, già vittoriosi nel primo turno contro contro la Voltrese, grazie al gol di Bonadin ma il Varazze non molla e trova il pari con Maralino, per il definitivo 1-1 che delinea così la seguente classifica

GIRONE C Punti Gare giocate Gol fatti Gol subiti
Celle Ligure 4 2 5 4
Arenzano 3 1 4 2
Varazze 1 2 3 5
Voltrese 0 1 3 4

Si è giocato anche nel girone E, con l’anticipo fra il Campomorone di Marco Pirovano e il Little Club di Andrea Di Somma, appaiate in testa alla classifica dopo le rispettive vittorie nelle gare della prima giornata. Succede tutto nel secondo tempo e, grazie alla doppietta messa a segno da Raiola, i rossoblù guadagnano il primato solitario, mantenendosi a punteggio pieno. Oggi, toccherà a Borzoli e Burlando provare ad agganciare il Campomorone a quota 3 punti.

GIRONE E Punti Gare giocate Gol fatti Gol subiti
Little Club G.Mora 6 2 4 1
Campomorone S. Olcese 3 2 2 2
Borzoli 0 1 1 2
Burlando 0 1 0 2

Nel girone F, la Goliardica fa la voce grossa e centra la seconda vittoria consecutiva battendo per 1-0 il Golfo Paradiso. Ci pensa Galliano, a pochi minuti dalla fine, a regalare la vittoria ai blaugrana e, con essa, anche altri tre punti da aggiungere in classifica. Nell’altra sfida di giornata, invece, finisce a reti bianche fra Real Fieschi e Athletic Club. Nella terza e ultima giornata, quindi, sfida decisiva fra Goliardica e Real Fieschi, con Athletic e Golfo ormai tagliati fuori dai giochi per il primo posto e la conseguente qualificazione. Ecco la classifica aggiornata:

GIRONE F Punti Gare giocate Gol fatti Gol subiti
Goliardicapolis 6 2 3 1
Real Fieschi 4 2 4 3
Athletic Club 1 2 1 2
Golfo Paradiso 0 2 3 4

Nel girone G, il Rivasamba si conferma una temibilissima corazzata, andando a vincere per 2-0 anche nel secondo match in calendario, contro il Casarza. Dopo il 4-0 rifilato sette giorni fa al Don Bosco, quindi, gli arancioneri continuano a guardare tutti dall’alto del loro primato in classifica. Al gol in apertura di Fontana, replica Salano alla mezz’ora della ripresa e il 2-0 va in archivio. In attesa del match di oggi fra Magra Azzurri e Don Bosco, ecco la classifica del girone:

GIRONE G Punti Gare giocate Gol fatti Gol subiti
Rivasamba 6 2 6 0
Magra Azzurri 1 1 1 1
Casarza 1 2 1 3
Don Bosco Spezia 0 1 0 4

Ed infine, eccoci al girone H dove ieri sera sono scese in campo Forza e Coraggio e Cadimare. D’Imporzano, alla mezz’ora della ripresa, ha portato in vantaggio il Cadimare ma poi un calcio di rigore di Esposito ha rimesso definitivamente in equilibrio la sfida. Oggi, quindi, occasione d’oro per il Canaletto, vincitore per 4-0 nella prima giornata contro il Forza e Coraggio. Una vittoria sul Colli Ortonovo potrebbe significare primato solitario per i neopromossi canarini di Spezia. Ecco la classifica:

GIRONE H Punti Gare giocate Gol fatti Gol subiti
Cadimare 4 2 2 1
Canaletto 3 1 4 0
Forza e Coraggio 1 2 1 4
Colli Ortonovo 0 1 0 1