Il Giudice Sportivo non ha omologato il risultato della semifinale di Coppa Italia Serie D (gara di andata) tra Sanremese e Folgore Caratese. La partita è terminata 1-0 in favore dei matuziani (clicca quiper il tabellino), decisiva la rete del solito Scalzi.
All’interno del Comunicato Ufficiale non troviamo alcun dettaglio, bensì solo una presa in atto del preannuncio di reclamo da parte della società di Michele Criscitiello. 

Da ciò ne consegue dunque la temporanea non omologazione del risultato, e dunque il rinvio della gara di ritorno, inizialmente prevista il 12 febbraio.
Questo il comunicato della Sanremese in merito a quanto accaduto:

AGGIORNAMENTO: nella giornata di ieri (1/2/2020) la reazione di Pino Fava (che potrete troviare qui, nei portali social della Sanremese) e ancora un comunicato dei matuziani: “In riferimento alla notizia riportata questa sera da una testata on line secondo cui la panchina di Nicola Ascoli sarebbe in bilico, la Sanremese Calcio comunica che il tecnico biancoazzurro, indipendentemente dal risultato di domani contro la Lucchese, non è assolutamente in discussione. In riferimento all’intervista rilasciata questa mattina dal nostro Direttore Generale Pino Fava, pubblicata sulla nostra pagina Facebook e riportata dalla medesima testata on line, si precisa che la posizione di Gagliardini e la sua eventuale squalifica non scontata (e tutta da verificare) si riferisce alla stagione 2016/17, quando il calciatore indossava la maglia de L’Aquila“.