Non si può affrontare un campionato semi professionistico, con trasferte in mezzo Nord Italia, con una banda di giovani o giovanissimi. E allora anche in serie D l’esperienza è importantissima, altro che baby fuoriquota verrebbe da dire (un tempo i giovani giocavano solo se erano bravi, ora è obbligatorio metterne addirittura quattro…). Basta chiederlo al Sestri Levante, che ha tantissimi baby di valore, tutti dal ’92 in giù, eccezion fatta per RODRIGUE BOISFER (classe 1981, che in questi giorni sta svolgendo il corso da allenatore UEFA B a Chiavari ogni pomeriggio o quasi), e che ha di recente cambiato il mister, da Salvalaggio a Dagnino. E proprio per dare maggiore sostanza al reparto avanzato, ecco un bomber da serie D, che non è un ragazzino: ROBERTO AQUARO, classe 1984, ex Novese, Olginatese, Novese e Trento, tra le altre, che contro le liguri ha sempre segnato.