Il recupero di oggi pomeriggio fra Scandicci e Seravezza Pozzi termina a reti bianche e conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, quanto questo inizio di campionato in Serie D sia all’insegna dell’equilibrio più totale. La squadra ospite di mister Vagioni aveva l’occasione per portarsi in testa alla classifica ma, di fronte, si è trovata uno Scandicci caparbio e mai domo, messo bene in campo da mister Lucia, che ha strappato il primo punto del suo campionato.

Alla fine, quindi, il Seravezza sale a 7 punti, piazzandosi in vetta ma a braccetto con Finale, Viareggio, Ponsacco, Savona e Ligorna. In fondo al gruppo, invece, ancora a bocca asciutta restano solo Rignanese ed Argentina, con lo Scandicci che cancella lo 0 nella casella dei punti conquistati.

La strada è ancora lunga ma se il buongiorno si vede dal mattino, quest’anno ci sarà senz’altro da divertirsi.