In merito alla separazione tra Maurizio Podestà e la società verdestellata, interviene il direttore sportivo dei ponentini Nino Bevilacqua: “Abbiamo fatto una separazione consensuale. Parlando con il mister abbiamo notato dei pròblemi che c’erano, ma lui ha cercato di superarli, anche se vi erano. Abbiamo fatto di tutto per cercare di trovare una soluzione, quindi ci lasciamo in maniera splendida. Lui è attaccato al gruppo e lui ai ragazzi, con la società non c’è mai stato un problema. Lo ringrazio per tutto quello che ha fatto per noi, ci lascia un tesoretto. Speriamo per lui che possa trovare un qualcosa che gli soddisfa. Adesso dobbiamo voltare pagina e portare avanti il suo lavoro”.

I sostituti? Circolano alcuni nomi: da Stefano Fresia, a Salvatore Mango, per poi passare al clamoroso ritorno di Roberto Biffi e sopratutto lui, Antonio Pandiscia…