Antonio Dell’Atti Allenatore Uefa B, video analista certificato, sarà il nuovo mister del SESTRI LEVANTE.
DELL’ATTI era già in organico con i corsari nel ruolo di secondo di AMOROSO. (Nella Foto sotto Dell’Atti a sinistra e Amoroso a destra)


La precedente esperienza di Dell’Atti a SAN SEVERO (Serie D Girone H) nello scorso campionato, ha molte analogie con quella di quest’anno.
Arrivato come allenatore in seconda sulla panchina della prima squadra  pugliese, Antonio Dell’Atti è riuscito a conquistare la dirigenza e ad essere promosso come primo allenatore dopo l’esonero di mister Olivieri rimanendovi dal 6 dicembre 2016 al 6 febbraio 2017 per un totale di 6 gare.

La squadra a detta di molti praticava un bel gioco, ma i soli 4 punti raccolti in quell’arco di tempo non hanno permesso al tecnico salentino di proseguire oltre. A San Severo decisero di esonerare Dell’Atti ingaggiando Fabio Di Domenico.

Un esonero colmo di rammarichi come disse il DS del SAN SEVERO Gigi Marino, che all’epoca del fatto rilasció alla testata “WWW.DILETTANTI FOGGIA.IT” questa intervista:

“Dell’Atti, ha dimostrato di essere un grande uomo e soprattutto un grande condottiero, prima che professionista guidando la squadra fino ad oggi. Con il suo subentro la squadra aveva finalmente preso un’identità, mostrando gioco e spirito di squadra, però la fortuna si è messa di traverso e non ha permesso di conquistare il bottino pieno in diverse partite”.

Rigori falliti e palle gol sprecate a ripetizione sono state fatali a Dell’Atti in quella occasione.

Anche a Sestri i dirigenti non sono contenti del gioco molto difensivo praticato da Amoroso e neppure dei risultati fin qui conseguiti.
Dell’Atti ha la sua seconda chance e sicuramente non la sprecherà



style="display:inline-block;width:336px;height:280px"
data-ad-client="ca-pub-5157180716173565"
data-ad-slot="6875731335">