STRANO MA VERO!   TORRIGLIA: la 1ª vittoria porta al cambio di allenatore.

Potrebbe essere uno di quegli articoli pubblicati sul settimanale enigmistico più famoso d’Italia. Invece è un articolo di cronaca di DILETTANTISSIMO, il portale che conta oltre 1.000.000 di pagine visitate in un mese.

Accade che il Torriglia,  (lo scorso campionato militava in 2ª CATEGORIA) venga promosso in  1ª Categoria e cambi il proprio allenatore. Via Luca Margari arriva Ivano Olmi.

Questa mossa colpisce, per la particolarità, molti addetti ai lavori, perché difficilmente chi sale di categoria cambia l’allenatore. Il Torriglia, in estate, compie una campagna acquisti faraonica dove si annoverano gli arrivi, tra gli altri, di: Matteo Rossi (Genova Calcio) Federico Anselmi (Sestrese) Gianluca Poggi (Baiardo) i tre hanno appena disputato il campionato di Eccellenza equivalente alla Serie A della Liguria.

Ci si aspetta una partenza con il botto e invece arrivano due sconfitte nelle prime due giornate di campionato oltre al pareggio stentato contro il San Gottardo in COPPA LIGURIA. La panchina di OLMI scricchiola, ma oggi arriva la prima vittoria stagionale per 3-1 contro il PONTECARREGA e addirittura in trasferta. Sembra tutto risolto la corazzata può riprendere la sua corsa verso le prime piazze con il suo mister IVANO OLMI. E invece altro colpo di scena OLMI lascia e al suo posto arriva PAOLO MAZZOCCHI un altro allenatore di ottimo livello con il quale il TORRIGLIA spera di fare un campionato di vertice. Della serie “strano ma vero”

La notizia non ha ancora i connotati dell’ufficialità, ma è praticamente in procinto di diventarla.