Coppa Italia Promozione, Taggia: sconfitta a tavolino. Nella prima giornata di Coppa Italia Promozione, il Taggia aveva vinto contro il Golfo Dianese, imponendosi sul campo per tre reti a uno grazie alla rete di Miceli e alla doppietta dell’ex Imperia Carletti:

TAGGIA – GOLFO DIANESE 3-1 (1′ Miceli, 3′ e 85′ Carletti) (45′ Garibbo)

lI Giudice Sportivo ha però ribaltato il risultato: il Taggia infatti ha schierato il neo acquisto ex capitano del Pietra Ligure, Pietro Baracco che invece avrebbe dovuto scontare una squalifica risalente alla precedente stagione sportiva. Ecco la disposizione pubblicata nel Comunicato Ufficiale n.11:

«Il G.S. […] DISPONE: Di accogliere il ricorso di cui trattasi; Di assegnare la vittoria per 0-3 nella gara in questione alla società GOLFO DIANESE 1923; […] ».

 

La reazione del Taggia

Il Taggia, appresa la decisione del Giudice Sportivo, ha accettato e riconosciuto pubblicamente il proprio errore attraverso le proprie pagine ufficiali: « La partita di Coppa Italia di domenica contro il Golfo Dianese è stata dichiarata persa a tavolino per aver schierato un calciatore squalificato nella Coppa Italia dell’anno passato. La società si assume tutte le responsabilità e chiede scusa ai propri sostenitori per l’accaduto. ANDIAMO AVANTI, FORZA TAGGIA!».

 

 

 

 

TORNA ALLA HOME DI DILETTANTISSIMO

E allora seguici sui nostri canali social! Troverai infatti tante notizie anche sui nostri portali! Siamo su Instagram (@dilettantissimo_official), Facebook (Dilettantissimo) Twitter (@Dilettantissimo), oltre al canale Youtube (Dilettantissimo) dove potrai trovare inoltre tutte le puntate di Dilettantissimo, gli highlights, le interviste e tutti i nostri contenuti multimediali!