Il “Torneo di San Gottardo 2016 “2° Memorial Renna Simoncini” è vicino al suo epilogo: domani le Semifinali che decreteranno le due finaliste della Finalissima di giovedi 30 che sarà ripresa proprio dalle telecamere di Dilettantissimo.
Domani, MARTEDÌ 28 GIUGNO le due Semifinali. Due match di altissimo livello. Il programma:
ore 21 Gramsci Cafè – Pizza Shop
ore 22 Scorze D’Uovo – Autozero

La curiosità è che accedono alle semifinali le 4 vincitrici dei rispettivi gironi, ma proviamo a fare un bilancio di quanto successo finora.
Grande equilibro tra le compagini iscritte al torneo già dalle prime partite dei gironi: un livello tecnico complessivametne superiore rispetto alla scorsa edizione ha aumentato agonismo e spettacolo e reso il risultato delle partite sempre incerto.

Il Girone A

È stato forse il vero e proprio “girone di ferro”. Ne sa qualcosa Tecno Ascensori, squadra di tutto rispetto, che chiudendo a zero punti non puo fare altro che maledire l’urna del 26 maggio. Autozero ha dimostrato grandi valori tecnici ed è riuscita a vincere il girone, mentre altri due grandi squadre come Carrozzeria Tortosa di Ansaldo e Soracase e Teste Malate di Tarsimuri e Altamore, hanno dovuto fare a “cornate” per riuscire strappare il pass per la fase successiva. L’ha spuntata Carrozzeria Tortosa, grazie ad un pareggio in rimonta nello scontro diretto valido per l’ultima partita dei gironi.

Don Raffè dei cugini Raiola e Puntosalute di Sugrenti e Ghiglia sono le altre due “big” fuori a sorpresa già nella fase eliminatoria.

Il Girone B

infatti ha visto infatti la supremazia indiscussa di Scorze D’Uovo (punteggio pieno) che, da Cenerentola dell’anno scorso, si è trasformata in una vera e propria corazzata, e il secondo posto di Opera Costruzioni di Ruocco e Pugliese ottenuto grazie a due importantissime vittorie di misura.

Nel Girone C

Era quello in cui erano presenti i “campeones uscenti della scorsa edizione ” di Pizzeria Murale Express, trascinati dal solito Zunino, non convinono come l’anno scorso ma si qualificano lo stesso per i quarti con un turno d’anticipo.
Degno di nota invece il cammino intrapreso da Gramsci Cafè di Simic e Vera Alvarado. Le furie rosse, partite in sordina, si dimostrano partita dopo partita sempre piu squadra rivelazione di questa edizione.
Desperados di Trimarchi e Biggi non riesce nell’impresa di passare il turno, nonostante tre ottime prestazioni e bel gioco espresso. Sacra Corona Utd chiude il girone a un punto, con il merito pero di aver fermato sul pari i campioni in carica all’esordio.

Infine, nel Girone D,

Pizza Shop di Taccinelli e Scanu è l’altra squadra della competizione ad aver fatto l’en plein di punti, Real Gottardo di Allegretti e Trocino la spunta su Zeroglutine di Scimone e Pagano grazie alla differenza reti. Mentre il promettente e giovanissimo team Partizan Degrado di Caramello e Porcu, delude le attese e chiude a secco la competizione.

Il resto poi è storia recente.
Nella prima serata dei Quarti, Scorze D’uovo supera solo ai rigori un ottimo Real Gottardo, anche quest’anno poco fortunato nel proprio cammino, e a sopresa Autozero batte 4-3 agli extra time i campioni in carica di Pizzeria Murale Express, in un’incredibile partita che, a due minuti dalla fine, vedeva Zunino e compagni avanti sul 3-2.
Nell’ultima giornata, invece, Carrozzeria Tortosa esce a testa altissima ai rigori contro Gramsci Cafè in una Finalissima anticipata che il tabellone ha voluto già ai Quarti, mentre Pizza Shop piega Opera Costruzioni trascinata dalle parate dell’esperto e affidabilissimo Mario Taccinelli.

Domani le Semifinali in cui andranno in scena due match di altissimo livello. Il programma:
ore 21 Gramsci Cafè – Pizza Shop
ore 22 Scorze D’Uovo – Autozero