“Ma che bravo l’arbitro CAMPAZZO!” Così esordisce NICOLA VENEZIANO, Direttore Sportivo del VENTIMIGLIA che ha fine partita ha detto:

“Spesso critichiamo gli arbitri per il loro operato dimenticando che, come noi, sono dilettanti. Però non diciamo mai quando fanno una bella bella prestazione come è successo ieri al Chittolina di VADO dove PIETRO CAMPAZZO, arbitro genovese, è stato superlativo nella sua direzione di gara e lo dico nonostante il VENTIMIGLIA abbia perso per 2-0 un risultato bugiardo visto l’andamento della partita, ma nel calcio vince chi segna e il Vado ha realizzato due reti mentre noi invece abbiamo fatto diversi errori sotto porta. Siamo una squadra brava, ma molto giovane, paghiamo lo scotto dell’inesperienza. Giochiamo anche bene e sono convinto che se in campo avessimo avuto PRINCIPATO e TROTTI probabilmente avremmo avuto un pochino più di malizia sportiva. Tornando a CAMPAZZO dico che un arbitro di questo livello da valore anche alla partita che scorre meglio e senza tante interruzioni. CAMPAZZO ha fatto correre l’azione senza dimenticare di sanzionare chi aveva commesso falli di gioco meritevoli del cartellino giallo. Mai arrogante, mai maleducato, disponibile al dialogo rispettando e facendosi rispettare. Se il suo livello è questo lo vedremo certamente in categorie superiori.”



style="display:inline-block;width:336px;height:280px"
data-ad-client="ca-pub-5157180716173565"
data-ad-slot="6875731335">