VENTIMIGLIA: In panchina ufficializzato SERGIO SONCIN la bandiera granata
Sergio Soncin allenerà, nella prossima stagione, i granata frontalieri. Ex tecnico delle giovanili del VENTIMIGLIA sia degli Allievi 2002 che degli Esordienti 2005 è stato promosso alla guida della prima squadra. Sergio Soncin subentra ad Andrea Caverzan. La carriera di allenatore di Sergio Soncin si sviluppa così: Ospedaletti nel 2010 con la quale vince il campionato di Promozione, Sanremese e nell’Imperia altra squadra con la quale vince il campionato di Promozione. Allenatore vincente anche quando passa ad allenare le giovanili della Sanremese, con la quale si impone in Liguria vincendo il titolo con gli allievi regionali e piazzandosi al sesto posto in Italia.
In seguito SONCIN ha allenato per tre stagioni il Vallecrosia prima di tornare, lo scorso anno, nelle giovanili del Ventimiglia squadra con la quale ha un particolare legame oltre 350 partite in maglia granata in 16 campionati con oltre 30 reti segnate numeri che lo rendono una bandiera di questa società

questo il comunicato ufficiale della società VENTIMIGLIA:

Sergio Soncin è il nuovo allenatore della Prima Squadra del Ventimiglia calcio. La notizia era nell’aria da tempo, ma da oggi c’è anche l’ufficialità.

Inutile spiegare chi è Sergio Soncin, soprattutto al popolo granata. Nella sua carriera da calciatore ha indossato la maglia del Ventimiglia calcio per 16 campionati consecutivi, dal 1985-86 al 2000-01. Ha vissuto da protagonista il miglior periodo della storia recente della nostra società; la vittoria del campionato 1986-87, quindi quattro anni da protagonista nel Campionato Interregionale (l’odierna Serie D), poi la rifondazione degli anni ’90, targata Santaiti, con altri sette campionati di Eccellenza e tre di Promozione. In carriera ha giocato più di 500 partite e segnato 42 gol. Con la maglia del Ventimiglia ha superato le 350 presenze e realizzato 27 reti.

Solo Daniele Principato vanta più presenze di lui nel Ventimiglia calcio.

Appese le scarpette al chiodo ha intrapreso la carriera di allenatore con le prime squadre di Imperia, Ospedaletti, Don Bosco Vallecrosia, Bordighera e con le squadre del settore giovanile di Carlin’s Boys, Sanremese e Ventimiglia.

Soncin è un tecnico capace, molto preparato, dalle idee moderne. Un tecnico che ama raggiungere il risultato attraverso il gioco, attraverso l’organizzazione e la divisione dei compiti.

Sergio sa lavorare benissimo con i giovani ed è l’uomo perfetto per dare continuità al progetto in atto da alcuni anni nel Ventimiglia, che tende alla valorizzazione dei ragazzi del vivaio.

Chi lo ha seguito recentemente mentre allenava la squadra Esordienti avrà notato le sue doti di allenatore-educatore, attento prima di tutto ad insegnare ai suoi giocatori prima i comportamenti e poi i movimenti sul campo.

E’ un allenatore che ama il dialogo altrettanto quanto il rispetto delle regole, sulle quali non deroga. Vive sul filo delle emozioni, per dirla in spagnolo vive “di garra”, di passione, di sogni.

Per Soncin allenare la prima squadra del Ventimiglia rappresenta una grande occasione. Ma anche per il Ventimiglia calcio avere un tecnico come Sergio Soncin sarà un ottimo stimolo, perché ha il sangue granata, perché da giocatore ha dato tanto alla causa del Ventimiglia e per questo potrà essere un punto di riferimento importante per tanti ragazzi.