Il suo Ligorna non muore proprio mai e ieri, contro il Savona, il diesse Sonetti ne ha avuto l’ennesima prova. Ecco il suo commento nel dopo partita: