Un punto che lascia tanto amaro in bocca quello che la Cdm Genova raccoglie nella sfida casalinga contro il Bagnolo. La squadra va sotto 2-0 ma poi sfoggia un calcio davvero aggressivo e mette sotto gli avversari sia nella seconda metà del primo tempo che nella ripresa. Il forcing dei ragazzi di Stefano Pinto però porta solo al pari e poi, un errore difensivo, costa il nuovo vantaggio ospite, sul quale mette una pezza Solano, siglando il gol del meritatissimo 3-3. Ecco il pensiero del tecnico della Cdm Genova.