Nonostante la vittoria per 9-2 di oggi pomeriggio sul Sant’Agata, c’era poca voglia di festeggiare in casa Cdm Genova. Purtroppo a preoccupare un po’ tutti erano le condizioni di Andrea Ortisi, caduto malamente sul gomito sinistro all’inizio del secondo tempo dopo un normale contrasto di gioco con un avversario.

Il numero 4 biancoblù è stato costretto quindi a recarsi in ospedale per gli accertamenti del caso e, alla fine, il responso dei medici è stato lussazione del gomito, con un prognosi di circa 20 giorni di gesso e poi la fisioterapia necessaria in questi casi. Scongiurata quindi l’ipotesi più temuta, quella cioé di una frattura. Al giocatore della Cdm vanno naturalmente i migliori auguri da parte del’intera redazione di Dilettantissimo.

In campo, comunque, i suoi compagni hanno raccolto la terza vittoria in altrettante gare della gestione Lombardo, battendo un Sant’Agata che è partito molto bene ma che poi, alla distanza, è sembrato impantanarsi nelle sabbie mobili del nervosismo, specialmente a causa di alcune decisioni arbitrali molto contestate dai bolognesi. Passo passo, invece, la squadra di casa ha saputo costruire questa nuova, preziosa vittoria.