L’anno scorso, grazie al gemellaggio con la Pro Pontedecimo ed in particolare a Danilo Frisicione e Stefano Balestrero che hanno creduto alla bontà del progetto, il “SanCi” aveva schierato una Juniores che, pur composta da ragazzi per la maggior parte sottoleva, ha ben figurato in campionato, portando tre ragazzi ’98 (Raganini, Lanza e Bettinelli) ad esordire in prima squadra.

In virtù del buon risultato ottenuto, le due società puntano a riconfermare la collaborazione, con il rafforzamento dell’organigramma.

E’ stato presentato il nuovo mister, Massimo Tulimiero, con alle spalle esperienze di settore giovanile,  e prima squadra in qualità di dirigente responsabile, Fabio Ottonello, ed ecco le sue prime parole: “Sono davvero felice di poter dare il mio contributo ad un ambiente serio ed amichevole come quello del San Cipriano, ci sono tutti i presupposti per fare bene. Il nostro obiettivo è ben figurare in campionato e lanciare più giovani possibili nell’orbita della prima squadra”.
Ad affiancare Ottonello, un gruppo storico di genitori che con passione ed entusiasmo hanno seguito in tutti questi anni i ragazzi nel loro percorso sportivo.

SAN CIPRIANO