*La SESTRESE del Dg D’Acierno pronta per una grande stagione *
Intervista in esclusiva per Dilettantissimo allo storico Direttore verdestellato.

Lunedì parte ufficialmente la stagione della Sestrese. Una squadra che parte come sicura protagonista nel girone A di Promozione, grazie ad un mercato estivo che ha portato in dote a mister Schiazza elementi di grande valore come l’attaccante Anselmo e il centrocampista Caramello, oltre che le conferme dei big della rosa della scorsa stagione.

Abbiamo intervistato in esclusiva il Direttore Generale Antonio D’Acierno, anima da oltre vent’anni della società che in questo 2019 festeggia il centenario.
“Un centenario che a settembre festeggeremo – confida il dg – con un torneo giovanile e altre iniziative, che si aggiungono al libro ufficiale scritto dal nostro presidente Sciortino con foto e aneddoti su 100 di storia”.

L’estate verdestellata ha eletto la Sestrese come una delle regine del mercato. “Insieme ad ds Catania pensiamo di aver allestito una buona squadra. Vogliamo essere protagonisti. Avevamo le idee molto chiare da subito, abbiamo tenuto i nostri giocatori importanti, aggiunto cinque elementi di valore (Anselmo, Caramello ma anche il difensore Cappadona, il portiere Bassu e l’attaccante Bortolini). Ci giocheremo le nostre carte con uno staff che ha la nostra totale fiducia. Abbiamo confermato in prima squadra giocatori importanti e abbiamo tesserato altrettanti giocatori di spessore, per cercare di migliorare la posizione dello scorso anno”.
Mister Schiazza, il suo vice Zamana, confermati ancora prima della fine della stagione scorsa. “Assolutamente sì, con loro c’è un progetto pluriennale e il lavoro lavoro sotto ogni punto di vista è stato ottimo”.
Un’estate importante non solo per il mercato della prima squadra.
“Ci siamo strutturati al meglio societariamente, con persone dedicate e di valore in ogni posizione. Catania Andrea è stato riconfermato come ds mentre FABIANI Michele ,un gradito ritorno, sarà il nostro responsabile del settore giovanile e FARACI Bruno sarà il responsabile della Scuola Calcio. È tornato Salvatore CAPPADONA come responsabile Sanitario, un valore aggiunto per tutta la società. Sono persone di calcio che ci daranno una grossa mano”.
La Sestrese punterà più che mai sui suoi giovani. “Continuiamo il percorso di inserimento dei nostri giovani per la prima squadra, infatti ben 10 fra quelli che giocheranno quest’anno e quelli che hanno giocato l’anno scorso provengono dal nostro vivaio, questo grazie anche all’ottimo lavoro che i nostri allenatori di tutto il vivaio svolgono per poi essere plasmati e valorizzati dai mister della prima squadra SCHIAZZA e ZAMANA”.
Un movimento quello verdestellato in continua espansione.
“Abbiamo aumentato qualitativamente e quantitativamente il numero degli iscritti e gli istruttori della Scuola Calcio. Pensiamo che il prossimo anno la Sestrese sia strutturata sia come prima squadra che Juniores (che verrà guidata dalla grande esperienza e capacità di Pino Aloe), Settore Giovanile e Scuola Calcio per partecipare ad una stagione importante e di crescita”.