Alla Voltrese, dopo le dimissioni di mister Fulvio Navone, sostituito da Vincenzo Baietta, arrivano anche quelle del direttore sportivo Fabrizio Maragliano. Il dirigente dice:

“Rimango legato a Voltri e alla Voltrese, dopo 10 anni che vado avanti e indietro da Quarto (quartiere di Genova dove abita Maragliano a circa 30 km di distanza da Voltri) non potrebbe essere diversamente. Domenica ho seguito la squadra e devo dire che Mister Baietta e la squadra hanno giocato una partita gagliarda. Perché della mia decisione? Credo sia giusto così dopo le dimissioni di Fulvio (Navone) era giusto che arrivassero anche le mie, detto questo sono convinto che la squadra porterà in porto la salvezza, ma era giusto prendersi le proprie responsabilità, ovviamente parlo di me. “

Per la cronaca Fulvio Navone continuerà a gestire la Voltrese come dirigente e noi ci auguriamo che anche Maragliano continui ad avere un ruolo all’interno dei gialloblù. Navone e Maragliano sono certamente due persone che hanno un attaccamento particolare con la Voltrese.