Andrea Barbieri, Dirigente con più mansioni a Molassana si toglie qualche sassolino dalla scarpa.  E va giù duro sul problema post Coronavirus, con la sua consueta schiettezza.

Vedo tanta ipocrisia sul problema post Coronavirus.
Sono molte le società che sono cadute in difficoltà e piangono miseria, perché la realtà è che la pandemia ci ha messo in molti in ginocchio dal punto di vista economico.
Ti aspetti che quindi ci sia una moderazione nei rimborsi spese da andare a elargire ai giocatori delle prime squadre e invece.”

E invece cosa succede? Spiegati meglio.

Invece diverse società che dichiarano pubblicamente di avere problemi economici chiedendo aiuto alle istituzioni politiche e a quelle sportive, sono quelle che offrono rimborsi faraonici ai ragazzi per giocare nella propria squadra. Allora mi chieda se realmente queste società sono in difficoltà economica. E se se nel caso fossero davvero così, mi domando se onoreranno fino in fondo i loro impegni con i calciatori contattati.”

Quindi che soluzioni proporresti?

Quelle già esistenti in Serie D, ma che non possono essere applicate, al momento, nei campionati dall’Eccellenza in giù.
Mi spiego meglio. Bisognerebbe che tutte le formazioni di Promozione ed Eccellenza fossero obbligate a sottoscrivere un accordo economico con i calciatori alla voce rimborso spese e per ogni uscita che la società ha con un fornitore.
Questa imposizione tutelerebbe i ragazzi che potrebbero far valere le proprie ragioni in sede legale per vedere rispettato il proprio accordo pre campionato.
Chi non rispetta gli accordi economici non può iscriversi ai campionati della LND.
In questa maniera gli accordi verrebbero onorati pena l’esclusione dai campionati. Inoltre ci sarebbero società più sane, team che non possono più promettere quello che è impossibile sulla base delle loro dichiarazioni deficitarie.”

Oltre ai calciatori questo metodo tutelerebbe anche la federazione mio pare di capire.

Certamente! Chi non ha i bilanci a posto, chi non ha rispettato gli accordi economici, e non mi riferisco solo ai rimborsi spese dei giocatori, non potrà iscriversi.
A quel punto credimi che tutti avranno interesse a fare il passo secondo la gamba. Avremmo campionati più equilibrati e si comincerebbero tutti i tornei iniziando dalla stessa linea di partenza.”

 

 

Torna alla HOME di DIlettantissimo

 

DILETTANTISSIMO ESTATE”: OGNI VENERDÌ ALLE 18:30 IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE!

E allora seguici sui social! Troverai infatti tante notizie anche sui nostri portali! Siamo su Instagram (@dilettantissimo_official), Facebook (Dilettantissimo) Twitter (@Dilettantissimo), oltre al canale Youtube (Dilettantissimo) dove potrai trovare tutte le puntate di Dilettantissimo, gli highlights, le interviste e tutti i nostri contenuti multimediali!