Per quanto ci riguarda parlano le immagini che, non tanto sul rigore non concesso ma piuttosto sul gol annullato per fuorigioco inesistente di circa 4 metri, parlano da sole.
Ulteriore rammarico poiché il gol è stato dapprima convalidato con parere univoco da parte di arbitro e guardalinee, decisione successivamente ritrattata, su segnalazione del guardalinee, quando già si dirigeva verso il centrocampo.
Giacché il campo deve essere l’unico giudice, accettiamo il verdetto, anche se lo stesso crediamo sia stato palesemente macchiato da questa decisione quanto meno fantasiosa.
Sperando che questi punti, nel bene o nel male, non incidano sul verdetto finale del campionato archiviamo questa svista pensando alle difficili ed importanti partite che ci aspettano da qui a fine campionato.
Resta comunque l’immagine di una bella cornice di pubblico con tanti nostri tifosi, mister, genitori e giovani atleti venuti a supportare la squadra.

U.S.D. CAMPOMORONE SANT’OLCESE