Ecco tutte le sanzioni comminate dal Giudice Sportivo per le gare di Prima Categoria.

 

A CARICO DI SOCIETA’: 

AMMENDA di Euro 50,00 alla società MIGNANEGO IMPERO. Per aver determinato un ritardo nell’inizio della gara.

AMMENDA di Euro 250,00 alla società PRATO 2013. Per il comportamento di alcuni propri tesserati i quali, al termine della gara, ingaggiavano una violenta contesa con passaggio alle vie di fatto con altri tesserati della società ospitante; nonché per il comportamento di diversi propri sostenitori i quali, per tutta la durata del s.t., apostrofavano l’arbitro con espressioni gravemente ingiuriose ed irriguardose.

AMMENDA di Euro 175,00 alla società SPORTING CLUB AURORA 1975. Per il comportamento di alcuni propri tesserati i quali, al termine della gara, ingaggiavano una violenta contesa con passaggio alle vie di fatto con altri tesserati della società ospite.
A CARICO DIRIGENTI:

Mora Andrea (Mignanego Impero) – Allontanato. Inibizione a svolgere ogni attività fino al 22/12/2016.

Pezzica Simone (Altarese) – Al termine della gara rivolgeva espressioni minacciose all’indirizzo dell’arbitro. Inibizione a svolgere ogni attività fino al 22/12/2016.

 

A CARICO DI MASSAGGIATORI:

Lenta Roberto (Ruentes 2010) – Allontanato. Squalifica fino al 15/12/2016.

Longo Manlio (Altarese) – Allontanato. Squalifica fino al 22/12/2016.

 

A CARICO DI ALLENATORI:

Devescovi Enrico (Cella 1956) – Allontanato. Squalifica di una gara.

Di Latte Amedeo (Alassio Football Club) – Allontanato. Squalifica per una gara.

Fregoso Alberto (San Lazzaro Lunense) – Allontanato- Squalifica per una gara.

 

A CARICO DI ASSISTENTI ALL’ARBITRO:

Zafferano Luigi Michele (Pontecarrega Calcio) – Al termine della gara apostrofava l’arbitro con espressioni gravemente irriguardose. Squalifica fino al 22/12/2016.
Malmusi Andrea (RUENTES 2010) – Allontanato. Squalifica fino al 22/12/2016.

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO: 

Vallerga Daniele (Celle Ligure) – Al 42’ s.t. protestando nei confronti dell’arbitro gli rivolgeva espressioni blasfema e, contestualmente, lo apostrofava con locuzioni gravemente ingiuriose ed irriguardose. Squalifica per tre gare effettive.

Lollo Stefano (San Lazzaro Lunense) – Espulso al 10’ s.t. per somma di ammonizioni, alla notifica del provvedimento disciplinare teneva una condotta altamente irriguardosa nei confronti del direttore di gara. Squalifica per tre gare effettive.

Grigis Mauro (Campi) e Luca Michael (Prato 2013) – Squalifica per due gare effettive.

Garaventa Fabio (Cella 1956), Maineri Daniele (Cogornese), Ripollino Filippo (Mignanego Impero) e Donandeo Giovanni (Ruentes 2010), Bottini Pietro (Leivi), Dada Davide (Levanto 2006), De Filippi Simone (Levanto 2006), Righetti Dimitri (Levanto 2006), Gianelli Edoardo (Moneglia), Morichini Nicolò (Prato 2013), D’Errico Alex (Vecchiadace Camp.) – Squalifica per una gara effettiva.

 

A CARICO DI GIOCATORI NON ESPULSI DAL CAMPO:

Vottero Matteo (Sporting Club Aurora 1975) – Al termine della gara prendeva parte ad una violenta contesa con passaggio alle vie di fatto con altri tesserati della società ospite e, in tale contesto, attingeva con un pugno al volto un giocatore avversario provocandogli un ferita ad un labbro con conseguente emorragia. Squalifica per cinque gare effettive.

Zamana Filippo (Prato 2013) – Al termine della gara prendeva parte ad una violenta contesa con passaggio alle vie di fatto con altri tesserati della società ospite e, in tale contesto, attingeva con una spinta un giocatore avversario. Squalifica per due gare effettive.

Bugli Ivan (Campi) – Al termine della gara apostrofava l’arbitro con espressioni ingiuriosa. Squalifica per due gare effettive.

Grigis Mauro (Campi), Craviotto Filippo (Cffs Cogoleto Calcio), Rabaglio Roberto (Ruentes 2010) e Cannella Salvatore (Torriglia 1977), Perego Stefano (Arenzano F.C.), La Mattina Massimo (Bogliasco), Ambrosini Andrea (Canaletto Sepor), Colombi Filippo (Celle Ligure), Grilli Mirko (Golfo ProreccoCamogliAvegno), Fersini Matteo (Real Fiumaretta), Biliotti Andrea (San Bernardino Solferino), Cavallaro Christian (San Bernardino Solferino) – Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione.