Sembra che il calendario si diverta a fare certi scherzi.
Ci sono week-end di calma piatta con poche partite interessanti e fine settimana come quello di domenica prossima dove si affronteranno la 1^ in classifica contro la 2^ in classifica in diversi campionati regionali.

Sestri Levante 47 Punti – Imperia 46 Punti in Eccellenza;
Sestrese 47 Punti – Taggia 48 Punti In Promozione Girone A
Foza & Coraggio 39 Punti – CADIMARE 41 Punti in Promozione Girone B;
Voltrese 39 Punti – ANPI Casassa 37 Punti in 1^ Categoria Girone B

Partiamo dalla serie A della Liguria ossia l’ECCELLENZA al “SIVORI” si affronteranno domenica 16 Febbraio alle ore 15:00 la capolista SESTRI LEVANTE prima con 47 Punti, contro l’IMPERIA che segue un punto sotto.
Sestri Levante ed Imperia sono le due squadre che nelle 5 partite giocate nel girone di ritorno hanno ottenuto più punti di tutte. L’Imperia ha fatto il pieno conquistando 5 vittorie il Sestri Levante, dopo essersi aggiudicato la coppa Italia imponendosi in finale contro l’Albenga,  ha totalizzato 4 vittorie e un pareggio, due squadre in forma che si incontrano nel loro momento migliore. Una partita da non perdere tra due squadre che meritano palcoscenici superiori.

Anche in Promozione Girone A le prime due della classe sono separate da un solo punto Il Taggia guida con 48 punti il Girone la Sestrese di Mister Schiazza segue ad un punto. I verdestellati genovesi sono a punteggio pieno poichè nelle 5 giornate di ritorno hanno realizzato 15 punti 3 in più della capolista Taggia, la quale ha perso contro la sua bestia nera Veloce.
Si giocherà a Borzoli inizio gara ore 15:00 domenica 16 Febbraio.

In Promozione girone B il campionato è molto più equilibrato oltre alle due spezzine (Cadimare prima con 41 punti, Forza & Coraggio con 39 punti ) ci sono altre squadre sulla scia delle due battistrada, che assieme mettono un totale di 80 punti inferiore di gran lunga agli 85 di Taggia- Sestrese, e agli 83 di Sestri Levante e Imperia.
Questo dato da l’idea che dietro non ci sia il vuoto perché al 3° posto troviamo il Golfo PRCA e il Vallescrivia con 36 punti con il GOLFO che deve recuperare una gara contro il Canaletto che di punti ne ha 35 una in più del Goliardica che potrebbe rientrare in corsa per la vittoria finale avendo quasi tutti gli scontri diretti in casa.
Ma torniamo al big Match che si giocherà in casa della capolista Cadimare, squadra che nel girone di ritorno ha realizzato 10 punti frutto di 3 vittorie 1 Pareggio e 1 Sconfitta, tanti quanti la Sammargheritese che occupa una posizione di centro classifica. Il Forza & Coraggio non ha mai pareggiato nelle 5 partite di ritorno e ha realizzato 3 vittorie e 2 sconfitte.
Meglio di loro ha fatto il Bogliasco. La squadra diretta da Guido Poggi ha incominciato ad invertire la rotta e con 3 vittorie e 2 pareggi si è tirata fuori dalle secche della bassa classifica.

In Prima categoria girone B altro Big Match tra Voltrese prima con  39 Punti e l’ANPI Casassa seconda con 37.
Il girone di ritorno è iniziato da 4 giornate e ha visto l’ANPI capitolare già 2 volte. I Partigiani hanno realizzato 6 punti dei 12 disponibili e sono stati risucchiati dalla vetta della classifica da Voltrese 39, Superba 37 e Mulltedo 36 che hanno fatto meglio ma non di molto totalizzando 8 punti.
La Voltrese ha già giocato uno scontro diretto contro la Superba pareggiando per 1-1 in casa in inferiorità numerica per quasi 80 minuti.
Sabato 15 febbraio altro scontro diretto in casa della Voltrese di Mister Ragni  la quale aspetterà l’ANPI che  sembra essere in crisi visto i recenti risultati. Mai però sottovalutare la squadra di Caorsi che è sempre in grado di smentire pronostici azzardati.
Tutte e quattro,  a mio modo di vedere, giocano un bel calcio e sono attrezzate per il salto di categoria.
Anche Multedo e Superba, dirette inseguitrici, si scontreranno tra loro proprio sabato prossimo al Sandro Pertini di Multedo alle ore 15:00.

Un calendario strano che ha condensato in una sola giornata diverse partite importanti