Mercoledì 21 luglio 2021, Durante il Consiglio direttivo del Comitato Regionale Ligure della Lega Nazionale Dilettanti, sono decisi i format per la prossima stagione per i campionati regionali di: Eccellenza, Promozione e 1ª Categoria.

In Eccellenza, la Serie A della regione, sono state previste 22 squadre, divise in 2 gironi da 11. La formula sarà la seguente: Le prime 5 concorreranno alla fase play off Promozione retrocederà direttamente  l’ultima squadra di ogni girone, poi ci sarà un torneo finale con le ultime cinque di ogni raggruppamento per decidere le altre retrocessioni non si sa ancora  se saranno le ultime 2 oppure 3 a retrocedere nel campionato di Promozione per un totale di 4 o 5 retrocessioni totali.

In Promozione il format preverà 2 gironi  composti da 15 club. La formula dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, rimanere la stessa di sempre ossia: Una salto di categoria in Eccellenza per girone (la prima classificata) Tre retrocessioni per girone di  queste l’ultima classificata direttamente.

In 1ª categoria il consiglio sta ancora valutando su come suddividere le 65 squadre.

Facendo due calcoli e volendoli tutti con le stesse caratteristiche non è inipotizzabile pensare di suddividerli in 5 giorni da 13 squadre oppure in  caso di ripescaggio del Vado potrebbero rimanere 4 gironi da 16 squadre.

Capitolo ripescaggi:Sicuro una dalla Promozione in Eccellenza. La Promozione attualmente conta 31 squadre iscritte e il format ne prevederà 30.  Ma le ripescate potrebbero diventare Due nel caso il Vado fosse riammesso in Serie D.

Per effetto domino questa condizione darebbe vita anche a un ripescaggio dalla Prima Categoria alla Promozione.