Com’era ampiamente prevedibile, dopo intere settimane durante le quali la telenovela sul tesseramento dei tre ragazzi nigeriani da parte del Valdivara 5 Terre si era trascinata in maniera quasi surreale, l’improvvisa accelerata data all’intera faccenda dalla sentenza della sezione Tesseramenti del Tribunale Federale Nazionale ha dato i suoi primi frutti.

Il Giudice Sportivo, infatti, ha non solo esaminato il ricorso del Ventimiglia ma anche quello della Rivarolese (gara risalente addirittura allo scorso 3 dicembre!) alla luce degli ultimi sviluppi e ha emesso la propria sentenza, condannando il Valdivara 5 Terre alla sconfitta per 3-0 a tavolino in entrambi i casi.

Purtroppo per la società di Beverino, però, le brutte notizie potrebbero non essere finite qui, anzi. Il Giudice Sportivo ha infatti deciso di inviare alla Procura Federale anche gli atti relativi a tutte le gare disputate da anche uno solo dei tre giocatori il cui tesseramento è stato dichiarato nullo. Si tratterebbe delle gare contro Sammargheritese, Vado, Sestrese, Molassana, Busalla, Moconesi, Albenga, Genova Calcio, Imperia e Fezzanese. In tutto quindi altre 10 partite nelle quali il Valdivara avrebbe raccolto 10 punti.

Senza contare poi le gare contro Rapallo, Serra Riccò e Pietra Ligure,concluse con altrettante vittorie del Valdivara e già sottoposte a reclamo da parte delle avversarie, con un esito che allora fu negativo ma che presumibilmente adesso potrebbe venir rivisto dal Giudice Sportivo, così come fatto per quello della Rivarolese. Ciliegina sulla torta (una torta purtroppo amara per il Valdivara!), anche la Sammargheritese ha preannunciato di voler presentare ricorso dopo il pareggio per 1-1 dello scorso weekend.